Agenzia partner di
Geo Travel Network

Ucraina - I Nostri Consigli

Scorcio di Kiev

Scorcio di Kiev

Chiesa Vojkove

Chiesa Vojkove

Tservkas tradizionale

Tservkas tradizionale

 

Ucraina - I Nostri Consigli

DA LEGGERE: La considerazione ucraina nei confronti della scrittura è tale che solamente dopo la morte un prolifico autore di libri potrà fregiarsi del titolo di "scrittore", rimanendo fino a quel momento semplicemente un "giornalista". Uno dei romanzi ucraini più noti all'estero è "Anime morte" di Nikolai Gogol, ma anche il grande scrittore russo Chekhov ha vissuto per molti anni in Ucraina e ciò ha influenzato il suo stile letterario.

DA ASCOLTARE: La musica ucraina è permeata da un sottile tono malinconico che contraddistingue un po' tutte le sue canzoni. Tra i canti tradizionali si distinguono i bylyny, veri e propri poemi narrativi, dalle dumas, ballate liriche. La bandura è il classico strumento musicale ucraino, che può avere fino a 45 corde. Sui Carpazi sono diffusi anche i corni ed i flauti.

DA VEDERE: "La Terre Outragée" di Michale Boganim, storia cinematografica del disastro di Chernobyl e di come esso abbia influito sulla vita quotidiana degli abitanti della città e delle regioni limitrofe, sconvolgendola.

DA MANGIARE: I cibi ucraini sono influenzati soprattutto dalle tradizioni culinarie russe, e sono contraddistinti da preparazioni caloriche, dato che il paese un tempo era molto povero. Molte ricette sono assai speziate e contengono aglio e salse, come la mostarda. Fra i piatti tipici ricordiamo il borsh, zuppa di barbabietole che viene preparata in modo diverso da ogni famiglia, con pollo, funghi o verdure; la Solyanka, zuppa con aneto e carne di manzo; il Syrnyky, formaggio con uva passa ed la Gusarska pechenja, carne di manzo con burro, farina e spesso anche vodka. Accompagnamento immancabile è il pane.